Terapia Intensiva

Monitoraggio continuo condizioni cliniche

terapia_intensiva.jpg

Per monitoraggio (anche definito osservazione continua) si intende la visualizzazione e registrazione in modo continuativo e in tempo reale dei dati relativi ai parametri vitali del paziente. E' il personale sanitario che lo esegue, tramite l'osservazione diretta del paziente e l'ausilio di apparecchiature medicali.

Lo scopo è avere un preciso e immediato quadro della situazione medica del paziente e tracciarne l'andamento nel tempo. Questo permette non solo di verificare rapidamente le variazioni della stabilità del paziente ma di ottenere le informazioni necessarie per modificare le terapie stesse.

In Terapia Intensiva sono molti i parametri che possono essere monitorati:

  • Frequenza e ritmo cardiaco
  • Pressione del sangue
  • Frequenza respiratoria
  • Saturazione periferica dell'ossigeno
  • Diuresi oraria
  • Glicemia
  • Stato di coscienza
  • Dolore
  • Temperatura corporea
  • Emogasanalisi

Dai dati disponibili e dall'osservazione clinica diretta si possono trarre le indicazioni per curare il paziente verificare l'andamento delle terapia. Si tratta quindi di “osservare”, “toccare”, e sapere utilizzare attrezzature costose e complesse. Sapere interpretare tutti questi segni e agire di conseguenza, è il compito dell'intensivista.

Siamo a tua disposizione

Accetto l'informativa sulla privacy